Academy (Percorsi di studi volti alla formazione professionale e crescita personale, chiamati Master)

11/09/2014, Spiegazioni in Formazione

Gli obiettivi

La scuola si indirizza sia a chi desidera conseguire una formazione professionale per l'insegnamento delle discipline cinesi (allievi insegnanti), sia a chi è sulla via della propria ricerca personale (liberi praticanti).

Formazione Professionale, Formazione Arti Marziali

Il percorso didattico

Il percorso di formazione è strutturato in modo da accogliere anche chi proviene da altre esperienze didattiche, tecniche, o intellettuali. Le discipline cinesi, senza perdere la loro specificità, aprono la strada verso una visione olistica del mondo. Identificata con chiarezza sia la provenienza che le finalità di ciascun allievo/a, si vuole definire una strategia di studio individuale, che andrà svolgendosi parallelamente alla formazione di base.

Le discipline cinesi

Le discipline cinesi aprono l'esperienza del singolo individuo alla natura profonda dell'essere umano, alla sua complessità e multidimensionalità: fisica, emotiva, intellettuale, spirituale. Esse favoriscono la realizzazione armonica del sè, dove la crescita spirituale non impedisce il miglioramento della qualità della vita materiale, in quanto dal benessere del singolo dipende il benessere della collettiva, e viceversa.

l corso di studi

Il corso si svolge su un periodo complessivo, che a dipendenza dalle tematiche, varia da tre a cinque anni.Formazione Professionale, Formazione Arti Marziali Ogni anno prevede la partecipazione a dieci incontri (durante i week-end), tra cui alcuni stages di approfondimento, ed un seminario intensivo (durante il periodo estivo, della durata di una, o due settimane), per un totale di 150 ore circa di lezione.
Al termine del ciclo formativo è previsto un esame finale. E fra un anno ed il successivo, una verifica, abilita lo studente nell'avanzamento programmatico. La IACMA s'impegna a certificare un'attestazione di qualifica, avvallando quest'ultima presso tutti gli enti, associazioni ed istituzioni con la quale ha accordi creditizi (Nazionali e/o Internazionali.
Ogni anno di corso si articola lungo due cicli di studio paralleli. Il primo ciclo è dedicato alla formazione di base, il secondo all'approfondimento personalizzato.
Durante il primo biennio, il corso di base comprende diverse discipline e molteplici tematiche, al fine di permettere ad ogni studente di comprendere le proprie potenzialità e i propri obiettivi. Inoltre, al fine di permettere allo studente la maggiore flessibilità possibile durante la fase di identificazione dei propri obiettivi personali, nel corso del primo biennio sono previste alcune lezioni dedicate a una presentazione complessiva e sintetica del percorso svolto.

Corpo docenti

I corsi presso la sede IACMA di Lugano sono tenuti dal M° Isidoro Li Pira. Alcuni stages di approfondimento dal M° Wang Zhi Xiang. Altri seminari intensivi sono condotti da Maestri, Insegnanti e docenti esterni. I corsi di Filosofia, Medicina, Antropologia e Psicologia, sono tenuti da professionisti qualificati.

Svolgimento dei corsi

Gli incontri si terranno presso la sede IACMA di Lugano o nelle diversi sedi IACMA che svolgeranno una programmazione indipendente. Il seminario estivo verrà scelto tra le varie proposte che la IACMA organizza in diversi luoghi e in vari periodi.

Requisiti di ammissione

I corsi sono riservati a chi ha maturato un'esperienza di almeno due anni consecutivi in una delle molteplici discipline cinesi, oppure provenga da un'esperienza diversa ma affine alla cultura cinese. In questo caso, la IACMA prevede una verifica di idoneità. Insegnanti già diplomati presso altre scuole o di comprovata esperienza possono concordare un programma di studi altamente personalizzato.

Allievi insegnanti e liberi praticanti

Chi non è interessato a seguire il corso di formazione professionale come allievo insegnante, può partecipare in veste di semplice “uditore” praticante agli incontri mensili. Potrà anche partecipare ai seminari e agli stage di approfondimento, previa disponibilità di posti. In questo caso lo studente non riceve alcun accreditamento formativo.

Frequenza

La frequenza è obbligatoria per gli allievi insegnanti che intendono conseguire il diploma. Le assenze annuali non possono superare il 15% delle ore totali.

Esami

Durante il corso gli studenti sosterranno, oltre agli esami specifici alla disciplina di studio, anche esami di anatomia e fisiologia, un test pratico di insegnamento e, al termine del periodo formativo, discuteranno una tesi su un argomento di loro scelta, concordato con un relatore scelto tra i docenti della scuola.

Certificazione finale

Al termine del percorso formativo professionale, e in caso di valutazione positiva della commissione d'esame, la IACMA rilascia un diploma di abilitazione all'insegnamento, che come già detto potrà essere accreditato a livello Nazionale e/o Internazionale. Chi, invece, non desidera dedicarsi all'insegnamento potrà seguire il percorso amatoriale senza alcun obbligo di esame.

I contenuti disciplinari

I contenuti disciplinari appartengono a diversi ambiti del sapere sia orientale che occidentale. Elementi di filosofia, antropologia, psicologia, fisica, medicina confluiranno in una visione unitaria che sarĂ  possibile ricomporre alla luce dei principi fondamentali del pensiero cinese.

I livelli di studio

Il percorso didattico è diviso secondo varie fasi di studio che corrispondono a diversi livelli di esperienza pratica e teorica delle discipline.

  • Fase iniziale

    Gli elementi teorici e pratici sono finalizzati ad aprire e avviare le esperienze corporee e mentali che caratterizzano le discipline cinesi.
  • Fase intermedia

    L’approfondimento del pensiero filosofico e scientifico, e lo sviluppo delle tecniche psicocorporee mirano a identificare gli obiettivi personali e le potenzialità del singolo. Si potrà dunque personalizzare con precisione la terza e ultima fase.
  • Fase avanzata

    Acquisite le tecniche psicocorporee e definito un percorso individuale, il praticante è in grado di condividere l’esperienza silenziosa e intuitiva con il maestro, gli assistenti e i propri compagni di corso. Obiettivo di questa fase è la realizzazione di una padronanza complessiva e unitaria delle discipline che consenta all’allievo di decidere autonomamente le vie da intraprendere sia in qualità di insegnante che nella propria pratica quotidiana.

Obiettivo di questa fase è la realizzazione di una padronanza complessiva e unitaria delle discipline che consenta all’allievo di decidere autonomamente le vie da intraprendere sia in qualità di insegnante che nella propria pratica quotidiana.

Materiale Didattico

Tutti i corsi saranno supportati da ampio materiale didattico (libri, dispense ecc.) fornito dalla IACMA e disponibile on-line in un area riservata agli allievi sul sito www.iacma.com. Inoltre argomentazioni specifiche, trattate durante le lezioni teoriche, o in maniera comparata col docente, completeranno il supporto didattico e formativo dello studente.

SCARICA IL CALENDARIO

 

-->